Bond 25 rimandato a Pasqua 2020. Scott Z. Burns sta riscrivendo la sceneggiatura

Bond 25 rimandato a Pasqua 2020. Scott Z. Burns sta riscrivendo la sceneggiatura

Febbraio 19, 2019 0 Di ilmuretto

La MGM ha deciso di posticipare la data di uscita del venticinquesimo film di James Bond dal 14 febbraio 2020 all’8 aprile dello stesso anno, esattamente il mercoledì prima di Pasqua. Oltre al protagonista Daniel Craig nel ruolo della spia più famosa del cinema torneranno dai capitoli precedenti anche Ralph FiennesNaomie Harris e Ben Whishaw.

La decisione di ritardare l’uscita di Bond 25 potrebbe essere dovuta al fatto che la sceneggiatura scritta da Neil Purvis e Robert Wade è al momento in fase di quasi totale riscrittura da parte di Scott Z. Burns. A questo punto è possibile che sia proprio quest’ultimo a ottenere la firma finale sullo script. In precedenza Burns aveva fatto lo stesso lavoro su un altro spy-movie, The Bourne Ultimatumdi Paul Greengrass, ma i credit di quella sceneggiatura andarono lo stesso a Tony Gilroy.

Come noto il nuovo 007 sarà diretto da Cary Fukunaga, autore della prima stagione di True Detective per HBO e poi di Beasts of no Nation e Maniac per Netflix. La prima scelta da parte della MGM era stato il premio Oscar Danny Boyle, il quale dopo aver lavorato per alcuni mesi al progetto lo ha abbandonato a causa delle solite “divergenze creative”, soprattutto con la star Daniel Craig.