Breaking Bad torna in tv, con un film per Netflix!

Breaking Bad torna in tv, con un film per Netflix!

Febbraio 13, 2019 0 Di ilmuretto

Sei anni. Tanto è durata la latitanza di Breaking Bad dagli schermi. Pure troppo, considerando l’enorme successo di pubblico e critica riscosso in ogni dove fino alla sua conclusione. Ora, una delle migliori Serie TV nella storia della televisione si prepara a tornare, con un film disponibile prima su Netflix, che ne detiene i diritti streaming, e successivamente sulla rete americana AMC, la stessa che ne ha trasmesso gli episodi per cinque stagioni.

Secondo l’autorevole The Hollywood Reporter, il telepic darà un seguito alla storia di Jesse Pinkman, il protetto di Walter White interpretato da Aaron Paul, che ha dato la propria disponibilità per riprendere il ruolo. La sceneggiatura, scritta ancora una volta da Vince Gilligan, l’ideatore della serie originale, racconterà “la fuga di un uomo che era stato rapito e la sua ricerca di libertà”. Come i fan di Breaking Bad infatti ricorderanno, la storia di Jesse si era conclusa con la sua fuga dal laboratorio chimico di Jack, tra le urla di giubilo per la libertà riconquistata.

Ancora senza titolo, il film sarà girato ad Albuquerque da metà novembre. Gilligan ne sarà anche il produttore esecutivo insieme con gli ex colleghi di Breaking Bad Mark Johnson e Melissa Bernstein, e il regista. Per ora nessuna parola sul possibile coinvolgimento di Bryan Cranston, il cui Walt è morto dissanguato (o almeno così è sembrato) nel finale. In una precedente intervista, l’attore aveva detto che “senz’altro” tornerebbe se Gilligan glielo chiedesse. Inoltre, questa nuova produzione si aggiungerà allo spin-off Better Call Saul, che sta raccontato la storia pregressa di Saul Goodman e di altri personaggi apparsi nella serie principale.