Brad Pitt produce un documentario su Chris Cornell

Brad Pitt produce un documentario su Chris Cornell

Febbraio 12, 2019 0 Di ilmuretto

Nella notte fra il 17 e il 18 maggio del 2017 Chris Cornell si è impiccato in un albergo di Detroit, come ben sanno i suoi fan. Il cantante e musicista si era appena esibito con i Soundgarden, in occasione della reunion della band di Seattle, e aveva cantano bene, e aveva scritto felice su Twitter: “Finalmente Detroit è tornata la città del rock”.

Il frontman degli Audioslave e dei Temple of the Dog, con il suo gesto estremo, ha certamente lasciato un vuoto nei cuori di chi amava il suo sound – e dimostrazione ne è il Grammy che ha ricevuto da poco per il brano inedito “When Bad Does Good” – e oggi qualcuno ha deciso di dedicargli un film. Non si tratta di un biopic affidato a un attore che gli somiglia e che canta un po’ come lui, ma di un documentario che racconta la sua vita e la sua carriera. A produrlo saranno Brad Pitt e Peter Berg, che lo dirigerà. A sostenere il progetto è la vedova di CornellVicky, che farà da consulente, come annuncia un comunicato della famiglia. Non sappiamo quando partiranno le riprese.

Brad Pitt, che ci accingiamo a vedere nel tarantiniano C’era una volta a Hollywwod era grande amico di Chris Cornell, che proprio quest’anno, a gennaio, è stato celebrato con un un tribute-concert di 5 ore in cui hanno cantato Chris StapletonMiley CyrusFiona Apple, i Foo Fighters.